AZIENDA

Terre Del Veio
Adagiata sui morbidi declivi del territorio prospiciente l’antica città Etrusca di Veio, poi Campagna Romana, l’azienda dispone di circa 12 ettari di vigneto che circondano la Cantina, realizzata con la miglior tecnologia per la salvaguardia della qualità dell’uva. Situata all’interno del Parco del Veio, accanto al recente ritrovamento del più antico luogo di sepoltura etrusco denominato i “Leoni Ruggenti” (700 a.C.). L’azienda è figlia di un territorio vocato alla viticultura da migliaia di anni.

GESTIONE

Terre Del Veio
L’azienda nasce oltre 50 anni fa. Originariamente costituita da un vecchio appezzamento coltivato a vigneto e una cantina scavata nel tufo, negli anni 2000 Paolo David rileva questa attività impiantando nuovi vigneti e costruendo una cantina moderna, innalzando il livello qualitativo, portando Terre del Veio a livelli di eccellenza. A tutt’oggi la gestione del vigneto e della cantina sono seguite direttamente da Paolo e la sua Famiglia.

VIGNETO

Terre Del Veio
Situato su un terreno collinare di origine vulcanica, la cui matrice prevalente è il tufo. Il clima è caratterizzato da un eccellente ventilazione e da escursioni termiche importanti durante le fasi di maturazione delle uve. L’Impianto è stato disposto a filari, con 4500 ceppi per ettaro potati a guyot per garantire la qualità. Estrema cura nella gestione e rispetto dell’ambiente caratterizzano la filosofia della famiglia David.

CANTINA

Terre Del Veio

Situata a diretto contatto con i vigneti, è stata recentemente rinnovata negli impianti e nelle strutture. Si è scelto l’esclusivo utilizzo dell’acciaio per la lavorazione delle uve, mantenendo l’uso delle botti in legno per l’invecchiamento di vini più strutturati. Le tecniche usate sono quelle che permettono di esaltare la qualità del territorio quali l’utilizzo del freddo e dell’azoto.

Search